Webitmag: Social2business e Vueling: Moac vince il primo contest a 30 mila piedi

By s2b | 21 ottobre 2014 | Rassegna stampa

Una “gita” a Barcellona che, se non si sapesse che è stata organizzata dai Giovani Imprenditori di Assolombarda in collaborazione con Vueling, per l’iniziativa Social2business, sarebbe potuta sembrare un’addio al celibato in grande stile o una festa di matrimonio in alta quota, con il più classico “ti amo” annunciato dal “presidente-sposo” nell’interfono dell’aereo.

Invece questa “gita” altro non è stato che l’atto finale di una due giorni di incontri d’affari tra imprenditori spagnoli e italiani che si sono “sfidati” nel primo contest al mondo fatto a 30 mila piedi di altezza,BizMatch, alla presenza delle tv spagnole e italiane e a uno sparuto gruppo di giornalisti, tra cui noi di WBM.

Il contest prevedeva 18 gruppi composi da tre imprenditori spagnoli e da tre italiani ciascuno,su tematiche fisse molte delle quali, visto il luogo, inusuale, del contest, ovvero un A320 di Vueling, hanno necessariamente toccato il mondo dei viaggi e dei trasporti. A vincere il concorso di Best Tourism project il gruppo Moac, che hanno vinto 30 biglietti aerei con il vettore no frills.

Magari serviranno agli imprenditori vincitori per fare avanti e indietro a mettere a punto la loro idea di business. Di cui, visti i tempi del web, magari già tra qualche mese ci troveremo a scrivere. Di questa
o di una delle altre 17 che non hanno vinto il contest ma, chi può dirlo?, potrebbero venir premiate dal mercato. Intanto stasera si festeggia. Nel magico centro della città catalana.

E tutto questo è stato possibile grazie a un evento, Social2business appunto, nato quasi per caso in un bar grazie alla perseveranza e alla voglia di fare di Emiliano Novelli, presidente dei Giovani Imprenditori di Assolombarda (sì, lo “sposo” del volo di cui sopra). E, naturalmente, di Vueling. Che solo dieci anni fa era anch’essa una start up, anche se in un campo gia ben strutturato come quello del trasporto aereo low cost che, però, la compagnia catalana ha saputo reinventare e innovare come,
forse, nessun altro.

Tag:, , ,